E-Tales: Storie di Resilienza lucana

A distanza di quasi un anno, il team del progetto, formato da 5 giovani ragazzi che hanno avuto modo di lavorare insieme con la realizzazione della radio ANGInRadio, è riuscito a dar vita all’E-Book. Un libro digitale che racconta storie di resilienza e solidarietà vissute da persone e associazioni durante la pandemia del Covid-19. L’idea, infatti, si è ispirata all’opera di Boccaccio del “Decamerone” poiché come egli fece in modo che un gruppo di giovani, durante la crisi della peste nera, condividessero storie per fornire intrattenimento e istruzione. Sulla base degli stessi valori, utilizzando “E-Book” e “Audio-Book”, abbiamo condiviso le azioni di solidarietà che, nel nostro territorio e nella vita reale, ci hanno aiutato a non perdere la speranza; poiché bisogna ricordare come le azioni di solidarietà possono cambiare più di una vita.

A furia di raccontare le sue storie, un uomo diventa quelle storie. Esse continuano a vivere dopo di lui, e così egli diventa immortale.

Big Fish - Le storie di una vita incredibile, 2003

Il progetto prende il nome di “E-Tales: Electronical Local Stories” perché tutti i “narratori” che hanno avuto modo di partecipare a questa iniziativa di Inclusion Go sono residenti nel territorio della Basilicata.
Questo progetto ci ha permesso di raccogliere messaggi e morali che rafforzano la nostra collettività e il nostro senso di essere volontari a tutto tondo. Inoltre, ci ha dato la possibilità di mettere in luce veri atti di solidarietà e resilienza che possono essere da esempio per le future generazioni.